Archivi autore: Dott. Fabio Granata

Informazioni su Dott. Fabio Granata

Dott. Fabio Granata, Podologo, Infermiere, Esperto Vulnologia, Specialista nel Piede Diabetico, Specialista in Linfologia, Perfezionato nel trattamento dell’edema flebo-linfatico. Studio in V. Verdi 47, Codogno (Lodi), cell. 348-6717565, 0377-390422, fabio.granata@pec.enpapi.i. Iscritto all’Ordine Professioni Infermieristiche di Mi-Lo-Mb n. 15284. P. Iva 08187150969 cf GRNFBA68T05C816O

Podologia

Trattamento delle unghie con tecnica INDOLORE In questa situazione la persona non andava a tagliare le unghie temendo di soffrire. Le unghie sono state trattate con la turbina dentale con una tecnica indolore.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Podologia

Linfedema secondario e flebolinfedema.

Quest’uomo ha ricevuto la radioterapia all’inguine destro ed ha sviluppato un linfedema secondario in quanto la radioterapia ha danneggiato i vasi linfatici. La caratteristica del linfedema secondario è che si gonfia prima dall’alto, quindi coscia, e poi il basso quindi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Linfedema secondario e flebolinfedema.

La scarpa sbagliata causa ulcere.

Questa persona ha il diabete ed una delle sue complicanze la neuropatia che non gli permette di sentire il dolore. Sotto all’alluce valgo e rigido si forma un callo che lascia l’impronta anche sulla scarpa non idonea perché flessibile mentre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su La scarpa sbagliata causa ulcere.

Scarpa stretta causa calli.

Il piede di una persona diabetica se indossa una scarpa stretta spesso forma delle callosità che nella persona con ancora sensibilità provoca dolore. Togliere solo il callo non è pertanto sufficiente, ma è necessario indossare una scarpa della misura del … Continua a leggere

Pubblicato in Piede Diabetico, Uncategorized | Commenti disabilitati su Scarpa stretta causa calli.

Educazione Vulnologica

Lesione venosa. Spesso le lesioni venose non guariscono perché non si curano gli aspetti descritti nelle fotografie (gestione dell’edema, riduzione infiammazione, riattivazione dei bordi ed infine ottenere un fondo granuleggiante rosaceo e rosso).

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Educazione Vulnologica

Grazie della fiducia.

Questa persona si è fidata delle nostre indicazioni, abbiamo sgonfiato la gamba con qualche bendaggio, e poi indossa da quattro anni la calza elastica terapeutica idonea dal mattino alla sera. In questi anni non ha avuto ulcere, flebiti o trombosi … Continua a leggere

Pubblicato in Linfedemi e flebedemi | Commenti disabilitati su Grazie della fiducia.

Dal piede a rischio al piede diabetico il passo é breve

A questa persona è stato tagliato solo l’angolo dell’unghia, tecnica errata. Non e stato considerato ha il diabete; ha la neuropatia; ha l’arteriopatia; ha le scarpe strette, corte e basse; ha ispessimento del vallo laterale che predispone ad unghia incarnita; … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Dal piede a rischio al piede diabetico il passo é breve

Un unico caso ma molti concetti fondamentali

Concetto del piede diabetico L’arteriopatia, la neuropatia, le scarpe strette sono grandi problemi da affrontare.Concetto vulnologico Rossore, calore, gonfiore, dolore (poco perché neuropatico) sono segni di infezione.Concetto podologico Le lesioni interdigitali sono pericolose perché aprono la porta ai batteri, le scarpe vanno sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Un unico caso ma molti concetti fondamentali

Trattamento olistico

Persona 50enne, con alterazione glicemica, obesità, flebedema, ulcera, distrofia pre tibiale, iniziale fibrosi terzo inferiore di gamba, distrofia ungueale e, soprattutto, ha già avuto episodi di dermatolinfangioadenite infettiva. Per evitare la progressione dei danni causati dal gonfiore e dalle infezioni … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Trattamento olistico

Infarto in corso

Un bell’esempio di un cittadino che si é fidato subito e ha chiamato il centro di eccellenza del piede diabetico. In questi casi non c’è medicazione, farmaco o altro che funzioni. È necessario riaprire le arterie, fino al piede.

Pubblicato in Piede Diabetico | Commenti disabilitati su Infarto in corso