Prevenzione ulcere da pressione

CITTADINI di Codogno e limitrofi.

Se una persona anziana rimane a letto per molti giorni con febbre rischia di sviluppare ulcere da decubito. È NECESSARIO CHE I PRESIDI ANTIDECUBITO VADANO USATI GIÀ IN FASE DI RISCHIO, E NON SOLO QUANDO C’È UNA LESIONE. Se schiacciamo con un dito per 2-3 secondi la pelle sotto una prominenza ossea (trocantere-sacro-talloni), e questa non sbianca quando lo togliamo È GIA UNA LESIONE DI 1 STADIO.

Informazioni su Dott. Fabio Granata

Dott. Fabio Granata, infermiere, esperto wound care, specialista nel piede diabetico, specialista in linfologia, perfezionato nel trattamento dell’edema flebo-linfatico, iscritto al 3 anno del corso di Podologia, Studio in V. Verdi 47, Codogno (Lodi), cell. 3486717565, fabio.granata@pec.enpapi.it, iscritto al Ordine Professioni Infermieristiche di Mi-Lo-Mb n. 15284, P. Iva 08187150969
Questa voce è stata pubblicata in Ulcere da pressione o “decubito”. Contrassegna il permalink.