Trattamento olistico

Persona 50enne, con alterazione glicemica, obesità, flebedema, ulcera, distrofia pre tibiale, iniziale fibrosi terzo inferiore di gamba, distrofia ungueale e, soprattutto, ha già avuto episodi di dermatolinfangioadenite infettiva. Per evitare la progressione dei danni causati dal gonfiore e dalle infezioni è fondamentale drenare e mantenere sgonfie le gambe. È l’unico modo per fare prevenzione.

Informazioni su Dott. Fabio Granata

Dott. Fabio Granata, infermiere, esperto wound care, specialista nel piede diabetico, specialista in linfologia, perfezionato nel trattamento dell’edema flebo-linfatico, iscritto al 3 anno del corso di Podologia, Studio in V. Verdi 47, Codogno (Lodi), cell. 3486717565, fabio.granata@pec.enpapi.it, iscritto al Ordine Professioni Infermieristiche di Mi-Lo-Mb n. 15284, P. Iva 08187150969
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.