Unghia incarnita in persona con diabete

Un unghia incarnita è molto pericolosa, può causare infiammazione, poi infezione e mettere a rischio amputativo il dito.

Non servono ne pediluvi, con acqua e sale, con bicarconato, con amuchina, con euclorina, ne antibiotici locali. Serve rimuovere la parte di unghia (specula) rimasta incastrata, mettere scarpe aperte e medicare con antisettico locale come betadine al 10% o amukine med 0.05% soluzione, garza sterile e cerotto.

Informazioni su Dott. Fabio Granata

Dott. Fabio Granata, infermiere, esperto wound care, specialista nel piede diabetico, specialista in linfologia, perfezionato nel trattamento dell’edema flebo-linfatico, iscritto al 3 anno del corso di Podologia, Studio in V. Verdi 47, Codogno (Lodi), cell. 3486717565, fabio.granata@pec.enpapi.it, iscritto al Ordine Professioni Infermieristiche di Mi-Lo-Mb n. 15284, P. Iva 08187150969
Questa voce è stata pubblicata in Piede Diabetico. Contrassegna il permalink.