O oppure E?

Donna, sessantenne, obesitá di 3 grado, buone condizioni generali, non problemi venosi od arteriosi. Si referta “lesioni da lipo-linfedema … si consiglia calze elastiche O benda allo zinco”.Noi optiamo, nell’immediato per un bendaggio linfologico allo zinco E una calza elastica di mantenimento, E per una valutazione specifica dal medico linfologo (dott. Domenico Corda) per una presa in carico globale del problema lipo-linfologico che se non tratattato è degenerativo. Meglio una doppia E!

Informazioni su Dott. Fabio Granata

Dott. Fabio Granata, infermiere, esperto wound care, specialista nel piede diabetico, specialista in linfologia, perfezionato nel trattamento dell’edema flebo-linfatico, iscritto al 3 anno del corso di Podologia, Studio in V. Verdi 47, Codogno (Lodi), cell. 3486717565, fabio.granata@pec.enpapi.it, iscritto al Ordine Professioni Infermieristiche di Mi-Lo-Mb n. 15284, P. Iva 08187150969
Questa voce è stata pubblicata in Linfedemi e flebedemi. Contrassegna il permalink.